Quel Diavolo di Dostoevskij. E di Franz von Stuck.

C’è un passo, nel monumentale romanzo I fratelli Karamazov dello scrittore russo Fëdor Dostoevskij, in cui l’autore pare divertirsi a confondere il lettore. Ciò che viene narrato, sorge infatti il dubbio, accade realmente, nella finzione letteraria, oppure è il prodotto di una visione, dell’allucinazione di un personaggio malato, oppure, prospettiva ancora più radicale, si tratta … More Quel Diavolo di Dostoevskij. E di Franz von Stuck.

La luna e sei soldi, romanzo di W. Somerset Maugham

Tra i tanti scrittori del ventesimo secolo che stanno pian piano cadendo nell’ingiusto dimenticatoio, senza tra l’altro poterci far nulla essendo per la maggior parte morti, uno mi è particolarmente caro : il britannico William Somerset Maugham (1874 – 1965), autore di una notevole mole di romanzi, novelle e opere teatrali che offrono uno struggente … More La luna e sei soldi, romanzo di W. Somerset Maugham

La lezione di Dany Laferrière agli aspiranti artisti

Il merito di Dany Laferrière, oltre a quello di essersi inventato il titolo più geniale per un romanzo scritto da un autore haitiano naturalizzato canadese – Come fare l’amore con un negro senza affaticarsi – è di aver espresso a chiare parole, nel corso di un’intervista televisiva, il segreto per diventare un grande scrittore. Raccontando … More La lezione di Dany Laferrière agli aspiranti artisti