Perso nella Lettura di Henri Fantin-Latour

Ciò che mi aveva attirato, quel sabato mattina di metà maggio, al museo di belle arti di Lione, non era il semplice desiderio di fare l’ennesimo giro nelle grandi sale espositive, e così dare una bella ripassata ai tanti capolavori che vi sono presenti. Un dibattito, nello spazio conferenze del museo si sarebbe svolto un … More Perso nella Lettura di Henri Fantin-Latour

Una sera, per caso, con l’artista Nicolas Zadounaïsky

Un giorno dello scorso gennaio, non ricordo la data precisa ma doveva essere verso la fine del mese, avevo messo il consueto annuncio sul sito Blablacar. Offresi tre posti passeggeri per il tragitto Valence – Lione : sette euro a testa, commissioni incluse. Il breve itinerario si sarebbe svolto di sabato, la sera dopo le … More Una sera, per caso, con l’artista Nicolas Zadounaïsky

Quando Hollywood stava a Palermo

L’altra sera, guardando il telegiornale, io e la mia coinquilina francese siamo capitati su un servizio che ha attirato la nostra curiosità. A Palermo, raccontava l’inviato dell’emittente televisiva, nei sotterranei del convento dei Cappuccini, sono conservati tantissimi corpi mummificati : salme di persone decedute diversi decenni orsono che amici e famigliari decisero di preservare dalla … More Quando Hollywood stava a Palermo

Quel che la Primavera di Von Stuck mi ha insegnato

La collaborazione con la mia amica Eva Colombo pare ormai rodata, di tanto in tanto lei m’invia un ricordo, una fantasia, un pensiero e io lo pubblico sul mio blog senza apportarvi nessuna modifica – manco una virgola oso toccare, tanta è la mia stima nei suoi confronti. Stavolta, poi, riconosco che Eva si è … More Quel che la Primavera di Von Stuck mi ha insegnato